Tecnobiemme

Cerca nel Sito

Attualmente sei su:

21/09/16 - Contributi alle PMI dell'Emilia Romagna

La Regione Emilia Romagna ha deliberato la concessione di contributi a fondo perduto per le PMI con sede in Emilia Romagna che abbiano voglia di rinnovarsi per crescere nel proprio mercato e inserirsi in nuovi mercati. Con questa ottima occasione potremo supportare le aziende, ns. clienti e non solo, attraverso il nostro ufficio di consulenza specialistica, per definire il progetto di sviluppo ideale al raggiungimento del successo aziendale e del contributo regionale.
Le aziende potranno svilupparsi in modo competitivo riducendo drasticamente l’impegno economico dell’investimento.

Il nostro ufficio consulenza e' gia' al lavoro per la presentazione delle domande di contributo e per la definizione del progetto su misura per ogni singola esigenza. Contattaci senza impegno per saperne di piu'. Di seguito i dettagli salienti del Bando FSR 2014-2020 ASSE1-1.1.2. Leggi qui sul sito della Regione.

 

BENEFICIARI

sono le PMI che hanno:

- sede operativa, in termini di unita' locale produttiva ove svolgere il progetto, in Emilia Romagna;

- completato almeno due esercizi completi alla data di presentazione della domanda;

- codice Ateco coerente con quelli indicati nella Strategia Regionale di Specializzazione Intelligente per le priorita' A, B e D;

- soddisfatto il parametro economico finanziario previsto dal bando basato sull'ultimo bilancio approvato.

 

SPESE AMMISSIBILI

la Regione sostiene progetti basati sull'acquisto dei seguenti servizi:

- consulenze tecnologiche e di ricerca, studi e analisi tecniche, acquisto di diritti su licenze e brevetti;

- progettazione software, multimediale e componentistica digitale;

- consulenze per la gestione organizzativa e strategica dell'innovazione, nella forma del management temporaneo per l'innovazione (fino al 30% del totale). Per "management temporaneo per l'innovazione" si intende il supporto operativo e strategico alla realizzazione del processo di innovazione.

 

TIPOLOGIA DEI CONTRATTI DI FORNITURA

I contratti di fornitura dovranno essere stipulati con la collaborazione, pari almeno al 50%, di soggetti accreditati ai sensi della DGR 762/2014, appartenenti alla Rete Regionale dell'Alta Tecnologia.

Tecnobiemme collabora fattivamente con la Fondazione Democenter - Sipe che fa parte della Rete Regionale dell'Alta Tecnologia dell'Emilia Romagna. Tutti i progetti ideati e presentati da Tecnobiemme nelle domande di contributo, non solo rientrano nelle richieste regionali, ma sono anche altamente qualificati per essere ammessi al contributo.

 

DURATA DI REALIZZAZIONE DEI PROGETTI

I progetti si dovranno sviluppare tra il 1 gennaio 2017 e il 31 dicembre 2017.
Il termine per la rendicontazione delle spese sostenute sara' la fine del 2018.

 

TIPOLOGIA del PROGETTO

E' possibile la presentazione di progetti di innovazione rispondenti ai seguenti requisiti:

- costo minimo € 40.000;

- costo massimo € 150.000.

 

TIPOLOGIA DI CONTRIBUTO

Le agevolazioni sono concesse nella forma del contributo alla spesa nella misura minima del 35% e fino ad una percentuale massima del 45% delle spese ammissibili.

Verra' riconosciuto un incremento percentuale di 5 punti, portando il contributo massimo concedibile al 50%, nel caso di nuove assunzioni a tempo indeterminato.

Il contributo massimo concedibile per ogni domanda non potra' superare l'importo di € 75.000.

 

MODALITA' e TEMPI di PRESENTAZIONE della DOMANDA

E' possibile presentare la domanda dalle ore 10:00 di giovedi 1 settembre 2016 e le ore 13:00 di venerdi 14 ottobre 2016.

 

Chiamaci per avere tutte le informazioni senza impegno: tel. 059 250907

Oppure Compila questo Form per essere ricontattato.